I RICERCATORI MONITORANO L'EVOLUZIONE DELLE TEORIE DEL COMPLOTTO IN RETE


1 min letti

I ricercatori hanno utilizzato un nuovo programma di Intelligenza Artificiale per identificare con precisione le teorie del complotto relative a COVID-19 sui social media e modellare il modo in cui si evolve la disinformazione. I ricercatori affermano che lo strumento potrebbe in definitiva aiutare i funzionari della sanità pubblica a combattere la pericolosa disinformazione online...


L'uso dell'IA o dell'apprendimento automatico per identificare diversi tipi di teorie del complotto online non è una novità. Nel 2019, gli informatici dell'Università di Washington e l'Allen Institute for AI hanno annunciato di aver sviluppato un nuovo sistema chiamato Grover in grado di identificare convincenti notizie false con un tasso di precisione del 92%. Tuttavia, sono state condotte ricerche limitate sull'uso dell'IA per capire come le teorie del complotto crescono, mutano ed evolvono in sistemi di credenze complessi. Lo studio pubblicato sul Journal of Medical Internet Research ha utilizzato dati open source da Twitter per identificare modelli e offrire un contesto per quattro cospirazioni correlate a COVID-19 emerse da gennaio a inizio maggio 2020. Le quattro teorie del complotto esaminate dai ricercatori erano che il disegno di legge e la Melinda Gates Foundation hanno progettato il virus; che le torri cellulari 5G diffondono COVID-19; che il virus è stato bioingegnerizzato o sviluppato in laboratorio; e che i vaccini COVID-19 attualmente in fase di sviluppo sarebbero pericolosi. Utilizzando i dati raccolti su ciascuna delle quattro teorie del complotto, i ricercatori hanno costruito modelli di machine learning o AI casuali della foresta che classificano i tweet come disinformazione COVID-19 o meno. Attraverso questo modello, i ricercatori hanno osservato come le persone hanno parlato delle teorie del complotto sui social media e come le idee sono cambiate nel tempo.


RIPRODUZIONE RISERVATA ©XPublishing2021

🌐www.xpublishing.it⠀📧 info@xpublishing.it⠀⁠☎️ 0774 403346