MISTERIOSO OGGETTO TRIANGOLARE CATTURATO DALL’APOLLO 9


2 min letti

The Black Vault, 8 novembre

Una macchia anomala a forma geometrica è stata identificata in una delle foto scattate durante la missione della NASA nel ‘69 in prossimità delle Montagne Chuska in Arizona. La fotografia è stata trovata da un utente della rete, nickname “Willease”, che partecipa attivamente al forum di discussione sugli UFO nel portale “Black Vault”, dove è in atto un’acceso dibattito tra gli iscritti che hanno pubblicato un’enorme quantità di anomalie scoperte nello spazio, esaminando scrupolosamente migliaia di fotografie...

Tra le immagini scattate nel marzo del 1969 dalla missione spaziale Apollo 9, lanciata dalla Nasa, è stata individuata un’anomalia in orbita sulle montagne Chuska, negli Stati Uniti. Il fotogramma è stato catturato durante le riprese effettuate da un’altitudine di 194 chilometri. Tra la Terra in basso e l’astronave da cui è stata scattata la foto, possiamo osservare uno strano oggetto a triangolo che teoricamente non dovrebbe essere lì.

I cacciatori di UFO dagli occhi d’aquila hanno sottolineato che la sua forma è simile al presunto veicolo spaziale (SR-91 e TR-3B) sviluppato dal governo degli Stati Uniti nei primi anni ‘80 e ‘90. Il problema è che l’immagine che stiamo guardando è stata presa da una missione della NASA del ‘69, almeno 10 anni prima che il presunto veicolo spaziale TR-3B fosse sviluppato. Quindi, cos’è? È solo una macchia del filmato originale? O è un vero UFO, come suggerito da alcuni utenti di Black Vault? L’Apollo 9 è stata la terza missione spaziale con equipaggio nel programma Apollo degli Stati Uniti ed è stata la seconda ad essere mandata in orbita da un razzo Saturno V. Questa missione ha segnato il primo volo del modulo di comando e servizio (CSM) con il modulo lunare Apollo (LM). La squadra di tre persone della missione era composta dal comandante James McDivitt, dal pilota del modulo di comando David Scott e dal pilota del modulo lunare Rusty Schweickart. L’equipaggio ha trascorso dieci giorni in orbita terrestre testando diversi aspetti critici che in seguito avrebbero aiutato il programma Apollo a far sbarcare l’uomo sulla superficie della Luna. 

Il periodo che gli astronauti hanno trascorso nello spazio ha offerto loro l’opportunità di scattare alcune immagini incredibili, non solo della Terra, ma anche della Luna. Alcune delle immagini lunari prese dall’orbita mostrerebbero altre anomalie. In una foto scattata il 10 marzo 1969, nel centro a sinistra, possiamo apprezzare almeno tre oggetti a forma di disco che sembrano essere situati da qualche parte tra l’astronave della missione Apollo 9 e la Luna sullo sfondo. È difficile dire se si tratti di UFO, un argomento molto dibattuto, che fino a due anni fa era trattato solo come un’altra teoria della cospirazione. Tuttavia, il rilascio d’innumerevoli documenti declassificati relativi all’avvistamento di oggetti non identificati, tra cui anche video che mostrano misteriosi velivoli inseguiti dai piloti della marina militare statunitense, insieme ai loro resoconti personali, hanno cambiato il modo in cui il mondo guarda il fenomeno. 

Di recente, e in modo del tutto sorprendente, i militari statunitensi hanno firmato addirittura un contratto che li vedrà ricercare “materiali esotici” e tecnologie futuristiche con la “To the Stars Academy di Tom DeLonge”, un’azienda che stranamente lavora per comprendere e svelare l’enigma UFO. Tra i documenti declassificati, una delle rivelazioni più interessanti è il cosiddetto Programma d’Identificazione delle Minacce Aerospaziale Avanzato (AATIP), confermato dal portavoce del Pentagono Christopher Sherwood. Era un programma segreto d’indagine sugli UFO commissionato e finanziato dal governo degli Stati Uniti per studiare oggetti volanti non identificati o, come si direbbe, fenomeni aerei inspiegabili (UAP). Si ritiene che i programmi siano iniziati nel 2007 con un finanziamento totale di circa 22 milioni di dollari. Sebbene l’ATTIP sia stato ritirato dal servizio nel 2012, sembrerebbe che un altro programma di caccia agli UFO sia ancora segretamente in atto…