TURCHIA: IL MISTERO DELLE GROTTE CRISTIANE DI ZAĞ


1 min letti

a cura della redazione

notizia appresa sul Daily Sabah, 17 novembre

Esiste una città nascosta, tra le montagne della provincia dei “mille laghi” nell’Anatolia orientale, che ancora custodisce i suoi misteri. Si tratta del più grande complesso abitativo, costruito dai primi cristiani, ricavato all’interno delle cinque grotte di Zağ. Il sito si trova 300 metri sopra il livello del mare, lungo il fiume Göniksuyu, un affluente del fiume Murat, nella Turchia orientale. È circondato da ghiacciai, laghi e montagne, abbarbicato in un luogo impervio, difficile da raggiungere, tra un ramo della catena del Taurus sudorientale e il vulcano Bingöl a Nord. Si distingue per le sue caratteristiche architettoniche e si ritiene che un tempo le sue grotte fossero utilizzate come complesso abitativo. La città, formata da passaggi trasversali e tunnel, è divisa su 5 livelli: il primo probabilmente fu utilizzato come deposito; il secondo e il terzo come luoghi di aggregazione e condivisione. Gli altri due livelli superiori, invece, sembra fossero riservati a dormitorio. Il complesso ospita anche alcune torri di vedetta costruite sulla cima delle grotte. «Ci sono numerose leggende su questo sito, ma non abbiamo trovato nulla di scritto ancora», spiega Nebid Butasım, un ricercatore dell’Università di Bingöl. La data esatta di costruizione non è ancora stata individuata. Il cristianesimo in Turchia ha una lunga storia che risale al I secolo d.C.. La zona è spesso soggetta a scosse tellutriche, e un terremoto nel 2003 ha distrutto buona parte dei tunnel costruiti durante l’impero  tumiride che portavano a questa città misteriosa. Nonostante siano ancora in corso gli studi per verificare l'effettiva data di costruzione, gli studiosi presumono possa essere attribuita al V secolo d.C.. Infatti, sebbene il cuore del complesso residenziale sia costituito dalle grotte, sono stati individuati resti di edifici intorno ad esse, attribuibili a quel periodo.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©XPublishing2019

🌐www.xpublishing.it⠀📧 info@xpublishing.it⠀⁠☎️ 0774 403346